(fotografata a Val de Piero-Monte Schiara-Veneto)


(fotografata sul Monte Pasubio-Veneto)

Physoplexis comosa (L.) Schur.
RAPONZOLO CHIOMOSO

Campanulaceae. Pianta di 5-15 cm, con foglie basali reniformi, profondamente ed irregolarmente seghettate,picciolate; foglie del fusto da obovate a lanceolate, acutamente seghettate; fiori lunghi 15-30 mm, in gruppi di 8-20 in ombrelle sferiche, corolla rigonfia alla base, lilla pallido e terminante in un lungo rostro blu-viola; petali che restano uniti sia alla base che all'apice. Fiorisce da giugno ad agosto.
Crepacci in rocce calcaree e dolomitiche a 1000-2000 m. RARA.
Alpi meridionali.
Il nome del genere deriva dal gr. 'physa', bolla, vescica, e da 'plektos', intrecciato, con probabile riferimento alla forma del fiore.

va a phyteuma orbiculare
torna a P
torna all'indice