(fotografato a Cassibile - Sicilia)
Plantago afra L.
PSILLIO

Plantaginaceae.Pianta erbacea con infiorescenza a spiga e semi di colore bruno. Il principio attivo principale il glicoside aucubina, ma contiene anche polifenoli, polisaccaridi mucillagini, vitamina C, silice, potassio e zinco.
Diffusa nel bacino del Mediterraneo.
Viene coltivata principalmente per i suoi semi che costituiscono un efficace ed innocuo lassativo naturale. I semi, piccoli, di colore nero, insapori e inodori, contengono una mucillagine che al contatto con l'acqua si rigonfia e aumenta di volume. Il gel che in questo modo si genera nell'intestino aumenta il volume della massa fecale, ne ammorbidisce il contenuto e stimola meccanicamente la peristalsi facilitando lo svuotamento e la defecazione.
va a Plantago altissima
torna a P
torna all'indice