(fotografata a Serra Campo di Venza - Monti Aurunci -Lazio
substrato: terreno calcareo)

Plantago holosteum Scop.
PLANTAGO A FOGLIE CARENATE

Plantaginacee.Pianta perenne a radice legnosa, sviluppata in brevi rami epigei, talora suffruticosi, portanti le foglie in rosetta breve; scapi gracili, verdi-rossastri con pelositą appressata, eretti o ascendenti, superanti le foglie. Foglie lineari-filiformi, le inferiori riflesse, le superiori eretto-patenti, carenato-trigone ad apice acuto calloso, glabre o pił spesso cigliate al bordo, Spighe cilindriche, portanti fiori ermafroditi protetti da brattee ovali-lanceolate debolmente carenate, generalmente superanti il calice; 4 stami fortemente sporgenti con antere gialle. Fiorisce maggio - giugno.
Prati magri, luoghi erbosi aridi e soleggiati, su substrati carbonatici. Dal piano a 1300 m.
va a plantago lanceolata
torna a P
torna all'indice