(fotografata al Monte Corrasi- Oliena-Sardegna
substrato: detrito carsico)

Polygala sardoa Chodat

Polygalaceae. Erbacea perenne con base legnosa, fusti arcuato ascendenti di alta 10-20 cm. Foglie lanceolate o lineari, fiori rosa, in radi racemi terminali, lunghi 2-5 cm, brattee caduche, seme peloso, oblungo, bruno-rossastro.Fiorisce da maggio a luglio.
Vegeta dai 600 ai 1400 m, in aree rocciose, garighe ed in ambienti degradati calcarei.
ENDEMICA delle montagne calcaree della Sardegna centro meridionale, Supramonte, Montarbu, Tacchi d'Ogliastra, Sarcidano, Marganai. Ad Oliena diffusa soprattutto sul pianoro di Pradu fino al Corrasi.
va a polygala vulgaris
torna a P
torna all'indice