pas potentilla verna

(fotografata a Monte Lupone- Monti Lepini- Lazio)
Potentilla verna L. = Potentilla crantzii (Crantz) Fritsch.

Rosaceae. Altezza 5 -15 cm, con fusticino consistente. ramificato e capace di formare una sorta di tappeto erboso.
Foglie digitate con 5-7 lobi, prive di lucentezza sericea, di colore verde su entrambe le pagine, pelose, stipole delle foglie basali lineari, quelle sul fusto sono ovato - lanceolate. Fiori in pannocchie, gialli, 1-2 cm di diametro, petali smarginati non sovrapposti, stilo ingrossato superiormente,claviforme; fiorisce a marzo-maggio
Prati poveri e sabbiosi, dirupi sassosi, affioramenti rocciosi, pinete asciutte; locale
Europa centrale, a nord di estende fino alla Gran Bretagna, Scandinavia meridionale.
Il nome del genere deriva dal latino "potens" potente per le proprietÓ medicamentali attribuite alla pianta nel medioevo.
va a prasium majus
torna a P
torna all'indice