(fotografato in Sardegna- foto di Giammichele Porcu)
Ptilostemom casabonae (L.) Greuter
CARDO DI CASABONA


Asteraceae. Pianta erbacea perenne con fusto eretto glabrescente striato-scanalato,
foglie con lamina da lineare-spatolata a lineare-lanceolata con ciuffi di sottili spine giallastre lunghe circa 2 cm inserite sul bordo della lamina, pagina superiore glabra, di colore verde scuro, quella inferiore con tomento bianco-grigiastro, capolini subsessili riuniti in racemo allungato, brattee involucrali spinose lunghe fino a 2,5 cm, corolla viola-porporina; frutto achenio provvisto di pappo bianco candido.Fiorisce giugno agosto
Incolti aridi
Endemica della Sardegna, Corsica, Isola d’Elba e dell’arcipelago delle Isole d’Hyères (Francia).
va a ptilostemon chamaepeuce
torna a P
torna all'indice