(fotografato a Norma-Lazio)


(fotografato nel Gargano-Puglia)


(fotografato a Tor Caldara - Lazio)
Reichardia picroides (L.) Roth
GRATTALINGUA COMUNE


Asteraceae.Pianta erbacea perenne alta 20- 40 cm, glauca, glabra e generalmente liscia con la radice legnosa, allungata e ingrossata che contiene un latice dolciastro, dalla quale si sviluppa una rosetta di foglie basali pi o meno lisce, dalla forma variabile : allungate-obovate, oblanceolate, intere o variamente divise in lobi patenti, frastagliate ed increspate, ristrette alla base in un lungo picciolo. Fiorisce tutto l'anno
Rupi, muri, incolti, campi, oliveti e vigneti, bordi dei viottoli, fino a 1200 m. di altezza.
Il nome generico stato attribuito in onore del botanico e medico di Francoforte J.J. Reichard, quello specifico letteralmente dal greco idos = simile a, e Picrs cio simile al genere Picris, per la somiglianza con alcune specie di questo genere che a sua volta deriva la sua etimologia dal greco Pix-rs = amaro, acerbo.
va a Reseda alba
torna a R
torna all'indice