(fotografata a Colleferro-Lazio)


(fotografata a Villa Adriana - Tivoli -Lazio)
Reseda phyteuma L.
RESEDA SELVATICA


Resedaceae.Pianta glabra, fusti ascendenti o eretti; foglie basali intere lineari spatolate; petali bianco verdastri; capsula pendula. Fiorisce aprile settembre Luoghi incolti 0-1000 m.
Il nome del genere, che Ŕ anche il nome alla famiglia, deriva dal latino "resedare" = calamare, a indicare le proprietÓ medicinali della pianta. Il nome specifico dal greco che significa ci˛ che va piantato.
va a rhaponticum hemeralpion
torna a R
torna all'indice