(fotografata al Monte Triglav-Slovenia)

Salvia glutinosa Miller
SALVIA VISCHIOSA


Lamiaceae. Erbacea perenne con intenso odore aromatico, alta 40-60 cm, con robusto rizoma legnoso e fusti eretti o ascendenti, pubescenti in basso e glutinoso-vischiosi in alto. Le foglie basali, portate da piccioli lunghi 6-8 cm, sono peloso-glandulose su entrambe le pagine; la lamina fogliare lunga 10-13 cm astata e cordata alla base e seghettata ai margini. Le infiorescenze sono dei verticillastri che portano 2-4 fiori accompagnati da brattee ovali e riflesse; il calice lungo 12-16 mm densamente glanduloso-vischioso; la corolla bilabiata formata da un tubo giallo-biancastro lungo 1,5-2 cm e le due labbra lunghe all'incirca quanto il tubo, gialle con strisce e punteggiature bruno-violacee; fiorisce da giugno ad agosto.
Boschi di latifoglie, luoghi ombrosi da 100 a 1700 m di altitudine.
Diffusa in gran parte delle zone montane dell'Europa e dell'Asia, in Italia comune in quasi tutta la penisola.
va a Salvia guaranitica
torna a S
torna all'indice