(fotografata al Monte St.Ivan-Peljesac -Croazia)
Salvia officinalis L.

Lamiaceae . Erbacea perenne alta 20- 80 cm con fusti eretti o ascendenti, pubescenti e ramificati in alto, legnosa alla base, con forte odore aromatico. Le foglie sono oblungo-ovate, lungamente peduncolate, con rugositÓ reticolata, leggermente crenate, feltrose inferiormente.
Fiori viola in verticilli di 4-8 elementi, corolla lunga 17-25 mm, con labbro superiore eretto.Fiorisce da maggio a settembre.
Prati poveri, luoghi aridi, steppe sassose, dal piano fino a 1600 m di altitudine.
Caratteristica dell'Europa mediterranea, naturalizzata, coltivata come pianta medicinale e ornamentale.
va a Salvia sclarea
torna a S
torna all'indice