(fotografata al Monte Lupone-Monti Lepini-Lazio)
Scutellaria columnae All.

Lamiaceae. Pianta erbacea perenne, fusti eretti, poco ramosi, alti 30-70 cm, pubescenti e ghiandolosi inalto, foglie cuoriformi, con denso tomento vellutato; infiorescenza a spiga lassa, terminale al fusto, allungata e unilaterale, fiori a gruppi di due alla base di brattee ovali-ellittiche, intere; corolla roseo-porporina, bilabiata, di 2-3 cm, con tubo allungato e arcuato, calice bilabiato con labbro superiore dotato di una una squama sul dorso.Fiorisce da maggio a giugno.
Boschi termofili e meso-termofili, fascia collinare e submontana (da 300-400 a 900-1000 m).RARA.
Emicriptofita scaposa. Endemica Italia centro meridionale e Sicilia.
va a securigera varia
torna a S
torna all'indice