(fotografata a Kalavrita -Peloponneso - Grecia)

(fotografata a Monte Ochi-Evia- Grecia)
Sideritis syriaca L.
THE' DI MONTAGNA

Lamiaceae.Pianta perenne, suffruticosa, a portamento arbustivo, con fusto legnoso, alta circa 40 cm. Le foglie sono oblanceolate-spatolate. Fiorisce tra maggio e luglio; i fiori sono ermafroditi, con una corolla gialla. L'impollinazione entomofila.
Nativa dei paesi del mediterraneo orientale: Albania, Siria, Turchia, Grecia, Creta.
In Italia diffusa in Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia (sulle Madonie). Cresce tra i 1500m e i 1900m, in ambienti di gariga o di prateria mediterranea. Predilige esposizioni soleggiate e terreni calcareo-sabbiosi ben drenati.
In Grecia utilizzata per preparare una tisana chiamata "tsai vounsio", t di montagna. Viene anche utilizzata in Albania, in Macedonia ed in Bulgaria. utilizzato come infuso per decongestionare. ottimo per alleviare sinusiti, raffreddori, calmare la tosse ed un ottimo integratore di ferro. Si prendono 2/3 pezzettini di erba, e li si cuoce in acqua bollente per 2-3 minuti. In alternativa ci si versa sopra dell'acqua bollente e si lascia in infusione nella tazza coperta per 10 minuti. ottimo sia caldo che freddo.
va a Silene acaulis
torna a S
torna all'indice