(foto da web)
Silene stenophylla Ledeb.

Caryophyllaceae.Fa tutt'ora parte della flora "beringiana" (estremo NE dell'Asia).
Ricercatori dell'Accademia delle Scienze di Russia sono riusciti, tramite la rigenerazione dei tessuti intatti di semi provenienti dalla Siberia Nord-orientale relativi al Pleistocene, a riportarne in vita esemplari risalenti tra i 31.500 e i 32.100 anni fa. I semi di Silene, sepolti a 38 metri di profonditÓ nel permafrost della tundra, erano contenuti in una tana fossilizzata di scoiattoli a Duvanny Yar, sulle rive del corso inferiore del fiume Kolyma.(da Wikipedia)
va a Silene vulgaris
torna a S
torna all'indice