(fotografato a Ciampino- Lazio- bordo di strada)
Sonchus arvensis L.
CRESPINO DEI CAMPI

Asteraceae. Pianta eretta di 50-150 cm, fusto ramificato solo all'infiorescenza, foglie dentato spinose, pennato lobate, a margine seghettato; foglie caulinari intere con lobi basali pił o meno aderenti; rizoma strisciante, fiori tutti ligulati, in capolini disposti in grappoli corimbosi, achenio con pappo. i capolini si aprono solo se fa bel tempo tra le 7-8 di mattina si chiudono tra le 10 e le 14. La pianta contiene lattice. Fiorisce da luglio ad ottobre.
Erba infestante di coltivi sarchiati, giardini,vigneti, discariche, anche lungo le strade, in terreni ricchi di elementi nutritivi e di azoto, frequente.
va a sonchus asper
torna a S
torna all'indice