(fotografata a Monte Summano-Vicenza)
Stachys recta L.
ERBA BETONICA

Lamiaceae. Pianta erbacea perenne, pił meno villosa, con rizoma sub-legnoso, verde, di aspetto variabile.Fusto pił o meno prostrato- ascendente, villoso, semplice o poco ramificato.Foglie con nervatura semplice, ovali allungate, vellutate, pił o meno crenate sui bordi, verdi, le inferiori picciolate, le superiori sessili , flessuose e riflesse.Infiorescenze in spicastri poveri con 3-5 fiori ermafroditi, con corolla biancastra o crema, bilabiata, con labbro superiore incurvato e quello inferiore trilobato pił o meno punteggiato di bruno-rosso, lungo 10-12 mm, tubo pił lungo del calice, con un anello peloso alla fauce.Calice campanulato con 5 denti triangolari appuntiti pił o meno uguali, cigliati sui margini salvo che sulle punte terminali. Quattro stami didinami, prominenti, paralleli, gli esterni pił lunghi. Fiorisce a Maggio-Agosto.
Rupi, pietraie, luoghi aridi e rocciosi, boschi, fino a circa 2000 m.
va a Stachys spruneri
torna a S
torna all'indice