(fotografato a Eleusi-Attica -Grecia)
Verbascum sinuatum L.
VERBASCO SINUOSO

Scrophulariaceae.Pianta erbacea bienne, robusta, ramificata, ricoperta di peluria giallo-grigiastra, con un grande fusto fiorifero assai rigido, alta fino ad oltre un metro ma normalmente 50-60 cm. Foglie alterne, quelle della rosetta basale oblungo spatolate, lunghe al massimo 35 cm, con margine a lobi triangolari irregolari, marcatamente ondulati, crenati o dentati, subsessili, con superficie asciutta e tomentosa, verde-giallastra nella pagina inferiore con una vistosa nervatura centrale. Foglie cauline decorrenti assai più piccole 3-4 cm, da ovato acuminate a lanceolate (simili al seme di picche nelle carte da giuoco). Fusti eretti, bruno-rossastri, cilindrici, con numerosi rami arcuati, ascendenti, che formano una grande infiorescenza piramidale, provvista di piccole brattee cordiformi con apice sottile, semiamplessicauli, pubescenti, intere o dentate, poco più grandi dei peduncoli. I fiori in numero di 2-7 per fascetto in ciascuna brattea, ma solitatari o quasi quelli apicali, hanno brevi peduncoli, calice gamosepalo densamente tomentoso, di 2-5 mm con 5 lobi triangolari - lanceolati, interi e acuti; corolla gamopetala rotata, larga fino a 3 cm, di colore giallo con la gola ± aranciata,con 5 lobi ineguali, obovati, normalmente con una linea purpurea, a forma di anello, alla base; 5 stami fertili con antere reniformi e filamenti coperti di lunghi peli viola-porpora, che colorano vistosamente il centro del fiore; ovario supero tomentoso, stilo subclavato, stimma emisferico.Fiorisce a Maggio – Agosto.
I frutti sono capsule setticide a due valve, elittiche o subglobose, mucronate e tomentose, poco più grandi del calice, che si fendono per rilasciare i numerosi semi.
vegeta su incolti, margini sabbiosi, dune su suoli sciolti in ambiente arido, da 0 a 800 m di altitudine (1.300 in Sicilia).
Specie con areale centrato sulle coste mediterranee, ma con prolungamenti verso nord e verso est, (area della Vite). Pianta della regione mediterranea e Sud dell’Europa, in Italia è comune in quasi tutto il territorio, specialmente lungo le coste, manca in Val d'Aosta ed è dubbia in Piemonte. Emicriptofite bienni. Piante a ciclo biennale con gemme poste a livello del terreno.
Scheda tratta dal sito actaplantarum.
va a verbascum thapsus
torna a V
torna all'indice