(fotografata a Lanaittho -Oliena- Sardegna)
Epipactis microphylla (Erahardt) Swartz
ELLEBORINA MINORE

Orchidaceae. Pianta annuale alta 15-50 cm. Foglieda 3 a 6 a disposizione spiralata lungo il fusto, intere a forma stretto-lanceolata con apice acuto; sessili, appena amplessicauli e lievemente carenate. La lamina è percorsa da diverse nervature longitudinali. Le foglie superiori sono progressivamente più ristrette e più corte; in tutti i casi anche le maggiori hanno una lunghezza minore dell'internodo corrispondente. Il colore è verde-grigio. L'infiorescenza è un racemo terminale, lineare con fiori spaziati (al massimo 20 per infiorescenza), penduli e pedicellati; la disposizione è leggermente unilaterale. Alla base del pedicello sono presenti delle brattee erbacee a forma lanceolata. Queste brattee sono di tipo fogliaceo non più grandi dell'ovario, mentre quelle superiori sono progressivamente più piccole; tutte sono pendule come i fiori. I fiori sono resupinati, ruotati sottosopra tramite torsione del pedicello. I fiori sono ermafroditi ed irregolarmente zigomorfi, all'esterno sono colorati normalmente di verde, mentre all'interno sono biancastri con sfumature violette, profumano debolmente di vaniglia e non si aprono molto neppure in pieno sole. Dimensione del fiore: 6 – 10 mm.
Macereti, i prati aridi e le boscaglie.
va ad epipactis purpurata
va ad E
torna all'indice