(fotografato a Vieste - Puglia)
Limonium apulum (L.) Brullo
LIMONIO PUGLIESE

Plumbaginaceae.Pianta perenne, ramosa, con fusto ramificato - prostrato, infiorescenza lassa, lunga 1,5 - 5 cm, spighette 1-2 flore, brattea esterna acuminata di 1-1,2 mm, brattea mediana arrotondata di 1,5 mm, calice con lobi ottusi.Fiorisce luglio - settembre.
Specie alofila, esclusiva delle scogliere marittime, dove copre una fascia di pochi metri al di sopra del livello dell'azione delle onde, su pendii poco acclivi esposti prevalentemente a Nord. Endemico della Puglia centrale.
va a limonium cancellatum
torna a L
torna all'indice